stampa
Dimensione testo
EDILIZIA SCOLASTICA

Lavori in 44 scuole di Palermo, dopo Natale doppi turni

di
Gli istituti hanno ricevuto i fondi europei per mettere in sicurezza le aule e le palestre, sostituire infissi, ristrutturare bagni. Ecco tutti gli istituti dove ci saranno disagi

PALERMO. Sotto l’albero di Natale gli studenti di 44 scuole elementari e medie della città troveranno disagi e doppi turni, tra queste l’Antonio Ugo, la Vittorio Emanuele Orlando, la Rapisardi, la Garibaldi, la Madre Teresa di Calcutta, la Perez, la Borgese, la Giovanni XXIII, la Turrisi Colonna D’Acquisto, la Tomaselli, la Marconi, la Gabelli, la Borgo Nuovo I e la Bonagia. Cominciano infatti in questi giorni i lavori di messa in sicurezza di porte, infissi, vari impianti e le ristrutturazioni di bagni, aule e altri locali scolastici nell’ambito del Pon Fesr Asse II. Le scuole si organizzeranno come possono, ma già arrivano notizie di doppi turni pomeridiani che cominceranno dopo la fine delle vacanze natalizie.
Cantieri aperti da ieri alla scuola media Garibaldi di via delle Croci. Gli operai si stanno occupando della sostituzione degli infissi logorati negli anni. Poi sarà creato un ascensore nella scala di servizio e sarà revisionato l’intero impianto elettrico. Tutti questi lavori di messa in sicurezza si trasformano in doppi turni di cui si è parlato ieri mattina durante la trasmissione Ditelo a Rgs.

«I lavori dureranno due settimane per piano. Quindi gli alunni divisi in gruppo dovranno frequentare sia di mattina che di pomeriggio – afferma il preside Rosario Ognibene – contiamo che le opere termineranno a fine febbraio. Le lezioni saranno dalle 8 alle 13 e dalle 13,15 fino alle 17,15».

ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X