stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abbandona il cane: inseguito e denunciato a Mondello
PALERMO

Abbandona il cane: inseguito e denunciato a Mondello

di
Un cittadino si improvvisa investigatore e non dà tregua al padrone di un bastardino lasciato sul ciglio della strada

PALERMO. Capita che non si resti indifferente a uno scippo e si rincorrano i ladri. Capita anche di intervenire per una richiesta di aiuto, rischiando in prima persona. Capita meno, in realtà, che un cane si ritrovi ad essere difeso. Con tanto di inseguimento e «cattura» del suo padrone. Invece, è successo ieri tra Mondello e Pallavicino, dove si stava per consumare l’ennesimo caso di abbandono di un fedele amico a quattro zampe.
Il proprietario dell’animale è stato inseguito da un cittadino che aveva poco prima assistito alla scena e denunciato dalla polizia, arrivata poco dopo la segnalazione dell’improvvisato e impavido investigatore.
Mondello è una zona perfetta, poco frequentata in inverno, spesso in alcuni punti, quasi al buio. L’auto guidata dal trentratrenne sfreccia su viale Regina Margherita, poi si ferma, di colpo. La sosta è breve concitata, ma basta per far scendere dal sedile e scaricare sul marciapiede un piccolo cagnolino.

La solita passeggiata col padrone, pensa l’uomo che assiste alla scena alle loro spalle. Ma quello che sta succedendo in realtà è ben diverso. Il trentenne chiude lo sportello, risale velocemente in macchina e parte a tutto gas.

ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X