stampa
Dimensione testo
DAI LETTORI

Palermo, in piazza Castelnuovo gli alberi oscurano la scuola

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute.

Traffico/132

Rosanna Provita

da via Salvatore Cappello

Tutti i giorni via Salvatore Cappello diventa impraticabile sin dalle prime ore del mattino per colpa del traffico. Non c’è rispetto per i cittadini: non si possono chiudere delle strade senza aver trovato alternative valide. È proprio vergognoso. Senza contare che si tratta di una strada in prossimità di un ospedale.

 

Diserbo/113

Gaspare Spataro

da via Mauro De Mauro

Con questa foto che vi invio, desidero segnalare la pericolosità nel percorrere a piedi via Mauro De Mauro, soprattutto a causa delle erbacce che hanno preso il sopravvento sul piccolo marciapiede. Come se non bastasse, ci sono anche i rovi spinosi che escono dalle ringhiere delle ville, un vero pericolo per gli occhi.

La Rap ammette che in questo momento ci sono difficoltà a coprire il servizio di diserbo in città. Le ragioni principali sono il numero del personale e dei mezzi a disposizione. Al momento l'azienda dispone di sette squadre con cinque operai ciascuna. Spesso, però, alcuni di questi sono impiegati in altri servizi come lo spazzamento. Sono, invece, 12 i decespugliatori a dispozione, ma di questi ne funzionano solo sette. Cinque, infatti, sono guasti in attesa di essere riparati.

 

Potature/72

Maurizio Castagnetta

da piazza Castelnuovo

Scuola media statale Archimede: tanti genitori denunciano che questi alberi devono essere potati perché c’e il rischio che qualche bambino si faccia male. Si sono spezzati dei rami e nessuno fa niente. Quando fa vento c’è tanta paura. Che, almeno, si mettano in sicurezza quelli davanti alla scuola.

Il Comune di Palermo ha un programma di interventi che viene aggiornato annualmente. Le potature, però, spesso subiscono dei rallentamenti a causa di operazioni «extra» e urgenti. Ad oggi, gli operai impiegati nel servizio di potature sono circa 50, suddivisi in 6 squadre. Purtroppo le attese risorse per la formazione di nuovo personale non sono arrivate con l'approvazione del bilancio comunale. La manovra ha destinato circa 700 mila euro alla cura del verde cittadino, ma la priorità restano i giardini. La gran parte delle somme stanziate servirà, infatti, per finanziare l'acquisto di piante, macchinari e arredi. Nel piano di riorganizzazione ideato dall'assessorato, il capitolo risorse umane resta perciò la nota dolente.

 

Assistenza/51

Rosario Corso

Perché per i vecchi e nuovi poveri non ci sono risorse? È vergognoso, bisogna discutere seriamente dell’assistenza a questa fascia della popolazione.

 

Illuminazione/31

Lore Dana

da piazza Castelnuovo

Ci risiamo. Piazza Castelnuovo, nonostante gli alberi di Natale (due scempi) è completamente al buio. In più, gli alberi coprono i lampioni già spenti. AAA cercasi luce a Palermo.

Dalla pagina Facebook di Ditelo a Rgs

Articoli a pagina 22 e 23 del Giornale di Sicilia in edicola

 

Sport/2

Volevo segnalarvi uno spiacevole episodio avvenuto lo scorso sabato al tornello 13/14 riservato ai possessori della tessera del tifoso (unico ingresso riservato ai bambini ed abbonati): la presenza di individui che bloccavano l'ingresso perché gli stessi pretendevano di entrare senza biglietto e minacciavano, con atteggiamento mafioso, sia i tifosi in fila che gli addetti agli ingressi. Quindi, siamo stati più di venti minuti fermi ad aspettare per entrare, con bambini e donne in fila. Spero in un intervento delle autorità competenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X