stampa
Dimensione testo
IL CASO

Ruba il carburante della sua ditta: pena sospesa per un camionista di Palermo

Nei suoi confronti è stata disposta la misura cautelare dell'obbligo di firma alla polizia giudiziaria
arrestato, carburante, ditta, furto, pena sospesa, Palermo, Cronaca
polizia e carabinieri

PALERMO. Ruba carburante dal camion della ditta per cui lavora ma viene sorpreso e arrestato dai carabinieri. È accaduto in via Salvatore Minutilla, angolo via Ettore Maiorana, a Palermo. Ai domiciliari per tentato furto aggravato è finito C.S., di 49 anni.

Una pattuglia del nucleo radiomobile, transitando nella zona, ha notato il camionista accovacciato nei pressi di un autocarro Iveco, mentre rubava benzina, con un tubo di plastica collegato ad una tanica, dal serbatoio del mezzo, appartenuto ad una ditta del carinese.

L'infedele dipendente, con la mansione di autista, si occupa del trasporto merci. La refurtiva è stata recuperata e restituita all'avente diritto.

L'arrestato, processato per direttissima, è stato condannato a cinque mesi di reclusione ed al pagamento di una multa di 150 euro, ottenendo la sospensione della pena. Pertanto è stato rimesso in libertà.

Nei suoi confronti è stata disposta la misura cautelare dell'obbligo di firma alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X