stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Con la moto contro un albero a Palermo Muore trentenne del Bangladesh
MONDELLO

Con la moto contro un albero a Palermo
Muore trentenne del Bangladesh

di

PALERMO. Stava andando a lavorare a Mondello. Quando per cause da accertare un migrate del Bangladesh di 30 anni che risiede in via Mariano Stabile a Palermo a bordo di uno scooter Sh 125 ha perso il controllo andando a finire su un albero.
La moto è schizzata al centro della carreggiata  di via Margherita di Savoia. A soccorrere il motociclista sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno potuto constatare la morte.

Le indagini della polizia municipale stanno accettando se il motociclista indossasse o meno il casco o se qualche automobilista abbia o meno tagliato la strada al giovane che in un tratto rettilineo ha sbandato.
L'incidente è avvenuto poco dopo le 10, nel tratto di strada in direzione della borgata marinara. A causa dell'incidente la carreggiata è stata chiusa per consentire i rilievi.
Sul luogo dell'incidente si sono registrate code e rallentamenti per tutta la mattina. Il cadavere è stato trasportato solo in tarda mattinata all'ospedale Villa Sofia per fare eseguire l'ispezione sul corpo da parte del medico legale.

Il motociclista morto a seguito di un incidente stradale alla Favorita si chiama Islam Najmul, 30 anni. L'uomo abitava da sette anni a Palermo, la patente l'aveva conseguita nel 2010. L'uomo stava andando a lavorare in un ristorante a Mondello. Era spostato, la moglie incinta del primo figlio. Dopo l'ispezione cadaverica il magistrato di turno ha disposto la restituzione della salma alla famiglia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X