stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Record di longevità a Chiusa Sclafani, nonnina compie 110 anni: è festa
L'EVENTO

Record di longevità a Chiusa Sclafani, nonnina compie 110 anni: è festa

di
Il paese ha brindato per Maria Santa Butera che scherza: «Macché, sono più giovane...». L’anziana ha anche ricevuto un messaggio da Papa Francesco

CHIUSA SCLAFANI. Ha spento con energia, buonumore e tanta, tantissima salute ben 110 candeline. A festeggiare, tra l'affetto dei suoi sei figli, dei dieci nipoti e dei cinque pronipoti, un vero e proprio record di longevità, è stata Maria Santa Butera, nuova ultracentenaria di Chiusa Sclafani.

Una vita trascorsa tra casa e chiesa in maniera instancabile e con grande dedizione per la famiglia e per i valori del cristianesimo sembrerebbero essere gli elisir di lunga vita della nuova amata nonnina di Chiusa Sclafani. «È stata nella sua vita una persona religiosità incredibile» ha detto infatti Nino Doria, uno dei dieci nipoti della festeggiata.

Un attaccamento alla fede che ha segnato dunque i centodieci compleanni di nonna Butera che, anche dopo aver spento le cento candeline, ha continuato ogni mattina ad andare puntuale a messa sfidando freddo, fatica e segni dell'età per arrivare nella solita chiesetta di montagna. Oltre la fede, emblema della sua vita, Maria Santa Butera ha fatto anche scuola di ricamo a intere generazioni proponendo fino a poco tempo fa lavori al merletto a tombolo davvero unici. «Ma quali centodieci. Sono sicuramente di meno» ha risposto con il sorriso sulle labbra, la festeggiata agli auguri che il prete le ha fatto in chiesa.

ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X