stampa
Dimensione testo
PALERMO

Rubano la bici dell'amica ma lei insegue il ladro, lo blocca e lo fa arrestare

di
Il tentato furto è avvenuto ieri pomeriggio a Piazza Diodoro Siculo, mentre le due donne stavano chiacchierando. L'uomo, 40 anni, aveva tentato di scappare con una delle due biciclette, ma è stato bloccato dalla polizia in via Catania

PALERMO. Due donne a Palermo sono riuscite a bloccare un uomo di 40 anni che aveva rubato la bici di una di loro. Il ladro di biciclette che aveva messo il colpo in piazza Diodoro Siculo è stato fermato dalle due amiche in via Catania.

In un primo momento era riuscito a fuggire dopo avere scaraventato per terra una delle due inseguitrici. Alla fine prima l'altra amica poi gli agenti sono riusciti a bloccare il ladro che è stato denunciato per tentato furto.

Ieri, la coraggiosa protagonista del fatto aveva deciso di fare una passeggiata per le vie del centro storico e di incontrare un’amica per trascorrere qualche ora di relax.

A bordo della sua bicicletta, nella tiepida giornata domenicale, la signora ha raggiunto l’amica in piazza Diodoro Siculo. Parcheggiata la bici, la donna si è poi intrattenuta a chiacchierare con l’amica.

Spettatore di ciò, un uomo che, accortosi che il mezzo non fosse stato assicurato con una catena e che la proprietaria fosse distratta, ha deciso di rubarla, mettendosi velocemente in sella e scappando, sotto gli occhi increduli delle due donne che non lasciandosi intimorire, risolute, si sono messe al suo inseguimento.

Dopo soli cento metri, all’altezza di Via Catania, le due amiche hanno bloccato il furfante. Lui, non volendo mollare la refurtiva, ha spinto una delle due donne a terra, senza però riuscire a mettersi in fuga.

Sbarrato dall’altra amica, il quarantenne è stato definitivamente fermato dagli agenti della polizia, che notato quanto stesse accadendo, si sono precipitati in soccorso delle due donne e hanno bloccato il ladro. Tratto in arresto, l’uomo è stato sottoposto ad una perquisizione personale che ha consentito di rinvenire due coltelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X