stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Pallavicino ferito un pregiudicato con pistola ad aria compressa
PALERMO

A Pallavicino ferito un pregiudicato con pistola ad aria compressa

di

PALERMO. La polizia indaga su un ferimento nel quartiere Pallavicino a Palermo. Un uomo avrebbe atteso vicino casa Giuseppe Cataldo, di 55 anni pregiudicato per droga e rapina, che era libero da un giorno dopo avere scontato una condanna nella comunità Saman di Marsala. L'uomo è ricoverato a Villa Sofia, ha un piccolo foro nella tempia. L'aggressione è avvenuta nei pressi di via Resurrezione.

Giuseppe Cataldo sarebbe stato ferito da un colpo di una pistola di aria compressa sparato mentre stava rientrando a casa. I medici di Villa Sofia stanno rimuovendo il pallino che è rimasto conficcato nella tempia. L'uomo è vigile. Agli agenti del commissariato San Lorenzo che stanno indagando ha detto di non conoscere chi ha sparato.

La vittima ha raccontato alla polizia di stare andando a casa in sella ad una motocicletta insieme al fratello che lo stava accompagnando a casa. L'agguato è avvenuto in via Patti parallela di via Lanza di Scalea. Un'auto avrebbe affiancato i due e Giuseppe Cataldo avrebbe sentito sparare dei colpi. Uno lo ha raggiunto alla tempia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X