stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Assalto a Belmonte Mezzagno, notte di paura per una coppia
NEL PALERMITANO

Assalto a Belmonte Mezzagno, notte di paura per una coppia

di
Tre persone, armate ed a volto coperto, hanno malmenato e rapinato una coppia che abita in una casa di campagna

PALERMO. Dopo la banda del contatore è entrata in azione quella dell’antenna tv. Tre persone, armate ed a volto coperto, hanno malmenato e rapinato una coppia che abita in una casa di campagna nel comune di Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo.

Ieri in una abitazione è andato via il segnale dell’antenna televisiva. Il proprietario, in quel momento intento a guardare la televisione, è uscito di casa per sincerarsi se ci fossero problemi con il cavo.  Poco dopo è stato aggredito da tre persone, con il volto coperto da un passamontagna e di cui due armate di pistola, che lo hanno costretto a rientrare in casa, legano lui e la moglie ad una sedia e cominciano a chiedere insistentemente dove si trovino i soldi e la cassaforte.

Le due vittime dell’aggressione, due distinti cittadini di Belmonte, lui 64 anni e lei di 62 anni, dicono ai rapinatori di avere in casa solo i gioielli che avevano addosso. Per due ore il commando mette a soqquadro la casa, malmenando il marito chiedendo insistentemente dove si trovasse la cassaforte. Alla fine dopo due ore da incubo i ladri portano via i gioielli dal valore di 1500 euro. Passerà ancora un’ora prima che le vittime riescano a liberarsi e chiamare i soccorsi. Indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X