stampa
Dimensione testo
ONOREFICENZA

Gino Strada cittadino onorario di Palermo: spero di vivere qui

Il fondatore di Emergency: mi piacerebbe che il primo ospedale italiano di Emergency fosse in Sicilia

PALERMO. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha conferito la cittadinanza onoraria a Gino Strada. "Palermo è una delle città più multiculturali del mondo, è un onore per me essere cittadino palermitano ma ha un retrogusto di amarezza perché Emergency presta soccorso nei paesi di guerra" ha detto il fondatore di Emergency durante la cerimonia, che si è svolta in Municipio con la giunta al completo, il presidente del consiglio comunale e della Consulta delle Culture.

 

"Spero di poter viver qui" ha proseguito parlando con i cronisti. A chi gli ha chiesto se realizzerà un ospedale di Emergency a Palermo, dove è già presente un poliambulatorio Strada ha detto: "Non sappiamo ancora se a Palermo faremo un ospedale. Sarebbe il primo in Italia, mi piacerebbe però che il primo ospedale italiano di Emergency fosse in Sicilia, con l'aiuto delle istituzioni magari sarà un sogno che si realizzerà".

 

"Palermo - ha detto il sindaco Leoluca Orlando leggendo la pergamena - conferisce la cittadinanza onoraria a Gino Strada per aver fondato Emergency e per le attività svolte dal 1994 ad oggi ha svolto in campo di assistenza sanitaria e per aver dotato la città di un poliambulatorio che presta assistenza ai migranti con o senza permesso di soggiorno".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X