stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Sport Calciomercato Il Palermo si tuffa sul mercato: centrocampo e attacco da rinforzare, De Rose verso il Cesena
LA SQUADRA

Il Palermo si tuffa sul mercato: centrocampo e attacco da rinforzare, De Rose verso il Cesena

di
palermo calcio, Francesco De Rose, Palermo, Calciomercato
Francesco De Rose

Preso il nuovo allenatore, adesso il Palermo targato City Group deve allestire una rosa competitiva. La rimodulazione della difesa non può bastare (con ben 6 innesti nel reparto arretrato, compreso il portiere). Gli altri settori del campo hanno bisogno di nuove forze, soprattutto il centrocampo che si appresta a salutare tutti i suoi effettivi eccezion fatta per Broh e Damiani.

De Rose raggiungerà infatti il Cesena di Mimmo Toscano, in Serie C, nelle prossime ore, e Luperini oggi sembra molto più vicino al Perugia, che lo corteggia da mesi. Non foss’altro perché non c’è spazio per lui nel futuro 4-3-3 che Corini disegnerà per il suo Palermo. E proprio con un centrocampo a 3, adesso gli obiettivi di mercato potrebbero diventare più di due in quel ruolo. Ne servirebbero almeno 3 o 4, per regalare all’allenatore bresciano tante alternative. Alla quantità deve però essere abbinata la qualità. In una zona del campo con 3 pedine serve sicuramente un mediano (adesso può sbloccarsi la trattativa per Caló del Genoa) e due o tre mezze ali con spiccate capacità di inserimento. Per ora, non ci sono nuovi nomi, ma con l’arrivo di Corini il calciomercato in entrata può tornare a decollare.

In attacco, non può bastare il solo Elia a dare, di tanto in tanto, manforte a Valente o al 36enne Floriano. Serve almeno un altro esterno, se non due. La punta di rincalzo al bomber Brunori potrebbe essere Stoppa, l’attaccante arrivato in prestito dalla Sampdoria (sabato primi minuti in maglia rosanero per lui). Corini è un esperto della categoria, non c’è dubbio. Ma gli va data una squadra all’altezza per metterlo nelle condizioni di fare bene. Si farà quel che si può nelle primissime giornate di campionato, ma ci sono ancora 20 giorni di fuoco sul mercato. Rinaudo e Zavagno sono già a lavoro. Il nuovo Palermo di Corini non può più attendere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X