stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Le avversarie del Palermo non corrono, i rosanero possono agganciare la zona playoff
SERIE B

Le avversarie del Palermo non corrono, i rosanero possono agganciare la zona playoff

di
serie b, Palermo, Calcio
L'allenatore della Spal Daniele De Rossi

Su una cosa, Corini, ha sicuramente ragione: questo campionato di Serie B al momento è indecifrabile. In attesa di Palermo-Como delle ore 20.30, che chiuderà la sedicesima giornata del campionato di Serie B, non sono mancate neanche oggi le sorprese nei match pomeridiani. Il Frosinone di Fabio Grosso si conferma la squadra che sta ammazzando il campionato e che, oggi, con la vittoria nello scontro diretto contro la Reggina a Reggio per 0 a 3, allunga di 6 distanze proprio su quest’ultima. Il Bari dopo diversi pareggi torna alla vittoria e lo fa in casa del Cittadella, così come il Genoa che con l’arrivo del neo allenatore Alberto Gilardino, batte il Sudtirol e si aggrappa alla terza posizione a 26 punti.

La Spal di De Rossi non vince più e con il pareggio ottenuto in un autentico scontro salvezza a Perugia, resta nelle zone calde della classifica. Il Modena, vicino alla sua terza vittoria consecutiva, si fa recuperare il doppio vantaggio al 90’ dal Venezia, fermando la propria corsa playoff.

Il Cosenza contro il Brescia ottiene il terzo pareggio consecutivo e si porta in sedicesima posizione. In campo alle 18 Pisa - Ascoli, match che può servire alle due squadre ad aggrappare concretamente la zona playoff. Questa sera il Palermo ospita il Como di Longo in un match che può portare, in caso di esito positivo, i rosanero a una sola distanza dai playoff.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X