stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Calciomercato, ipotesi Javier Pastore al Palermo: «Valuterò dopo i Mondiali»
EL FLACO

Calciomercato, ipotesi Javier Pastore al Palermo: «Valuterò dopo i Mondiali»

di
palermo calcio, Javier Pastore, Palermo, Calcio
Javier Pastore quando militava nel Palermo

“Ho ancora voglia di giocare, dopo il 19 dicembre valuterò le offerte a disposizione”. Parola a Javier Pastore, libero da vincoli contrattuali dopo l’esperienza all’Elche in Liga spagnola. L’ex centrocampista del Palermo ha così spiegato ai microfoni di Sky Sport l’addio con il club: “Giocavo poco e per loro non era conveniente tenermi”.

Solo 14 presenze in due anni, una sola apparizione in questa stagione. Troppo poco per continuare. Ora “El Flaco”, che con i rosanero è esploso nel lontano 2010, pensa ad un clamoroso ritorno. Per adesso è fanta-mercato, certo, ma il 33enne segue da vicino le sorti della squadra di Corini: «Li seguo sempre, ora menomale che sono saliti in serie B. Lì ho trascorso due anni magnifici e spero che le cose vadano al meglio per la città e per i tifosi». E sul futuro conclude: «Non ho ancora sentito nessuna squadra, dopo i Mondiali valuterò la scelta migliore per me».

Nel Palermo Pastore giocò dal 2009 al 2011, collezionando 82 presenze impreziosite da 16 gol e altrettanti assist. Indimenticabile la finale di Coppa Italia raggiunta, e poi persa, nel 2011 contro l’Inter di Leonardo. Nell’estate dello stesso anno, iniziò poi la sua avventura a Parigi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X