stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio La storia del football a Palermo, il derby con la Libertas e la fine del calcio antico
IN EDICOLA

La storia del football a Palermo, il derby con la Libertas e la fine del calcio antico

Palermo, Calcio
La formazione della Libertas

Decima e ultima puntata de La città del football, un’inchiesta storica sull’ascesa del calcio a Palermo. Un fenomeno legato al costume, ai rapporti commerciali, alle relazioni familiari e internazionali prima ancora che allo sport propriamente detto. Il Giornale di Sicilia, negli anni all’inizio del secolo scorso, fu una fonte pressoché unica nella narrazione di questo movimento. Oggi riscoperto grazie alle collezioni del Giornale ma anche alla luce di nuove informazioni, nuovi materiali in alcuni casi provenienti dalla Gran Bretagna e in altri del tutto inediti.

Palermo ha avuto anche un suo derby. Più sentito, nella rivalità, rispetto a quello tra Palermo e Audax. Con una concorrente dei rosanero, la Libertas, in grado addirittura di ribaltare per un periodo la gerarchia calcistica cittadina. E con sfide di fuoco, al campo Ranzano, in cui non sono mancate le risse.

Il rifiorire della passione per il calcio nei primi anni ’20, quando in città si prova a voltare pagina dopo la prima guerra mondiale, convince il cavaliere Salvatore Mongiovì, imprenditore e mecenate dello sport, a puntare sui giovani di Villa Filippina, fino al punto di decidere di «prendere per sé la squadra» per cercare platee nazionali. Propositi che Mongiovì rende palesi.

Il servizio completo di Giovanni Tarantino sul Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X