stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, martedì la partenza per Manchester: assenti Nedelcearu, Saric e Doda
IL RITIRO

Palermo, martedì la partenza per Manchester: assenti Nedelcearu, Saric e Doda

di
palermo calcio, Dario Saric, Eugenio Corini, Ionut Nedelcearu, Palermo, Calcio
L'Etihad Stadium in cui gioca il Manchester City

Un nuovo inizio, un'occasione imperdibile. Il ritiro a Manchester sarà come essere dentro un sogno, ma reale. Il primo manifesto del capitolo City Football Group, il primo vero regalo della nuova proprietà. Un omaggio che si è concretizzato il 14 settembre, quando il Palermo tramite un comunicato ha fatto sapere che sarà ospite al quartier generale del Manchester City. Tutto vero: Brunori e compagni nelle strutture super moderne di una delle squadre più titolate al mondo. Allenata, da uno dei migliori coach al mondo: 'Pep' Guardiola.

Tutto avrà inizio domani, martedì 20 settembre: partenza alle 9 dall'aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo con un volo privato e arrivo alle 12 circa a Manchester. Nessuno scalo, dritti verso la casa di De Bruyne e Haaland. Il primo allenamento si svolgerà nel pomeriggio, mentre giovedì e venerdì è prevista una doppia seduta, alternando il lavoro in campo e quello in palestra. Nel pomeriggio di venerdì è in programma un allenamento congiunto con la prima squadra del Nottingham Forest, militante in Premier League, sul campo dell’Academy Stadium del Campus. Sabato mattina, infine, il Palermo svolgerà l’ultimo allenamento mattutino prima di far rientro in città.

Non ci sarà un contatto diretto con il Manchester City, i cui calciatori saranno tutti impegnati con le proprie nazionali. Un ritiro voluto, cercato, come ammesso anche da Eugenio Corini: "Ho chiesto io di farlo e ringrazio la società per l'opportunità. Serve per conoscersi meglio e lavorare tanto su alcune situazioni tecnico-tattiche".

A disposizione del tecnico ci saranno tutti tranne Ionut Nedelcearu e Dario Saric, convocati dalle loro Nazionali, e Doda che non ha fatto in tempo ad ottenere il visto per entrare nel Regno Unito e si allenerà a Palermo con la formazione Primavera. Partiranno per l'Inghilterra, invece, sia Valente che Broh ormai sulla via del recupero.

Nessuna amichevole con i Citizens, solo tanto rosanero per 4 giorni, prima di tornare nel capoluogo e preparare la sfida contro il Sudtirol. Il Palermo lascerà la struttura il 24 settembre, sempre con un volo privato da Manchester.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X