stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Palermo "congela" l'affare Cianci e pensa agli esuberi: Saraniti in cerca di sistemazione
SERIE C

Il Palermo "congela" l'affare Cianci e pensa agli esuberi: Saraniti in cerca di sistemazione

di

Al momento tutto in stand-by, il Palermo riflette e congela l’affare Cianci. Il calciatore continua a piacere sia a Castagnini che a Filippi, ma le pretese del centravanti non sono alla portata del budget rosanero e allora in questo momento il club di Viale del Fante pensa ad altro. Cianci però resta un obiettivo, ma le intenzioni della società sono quelle di virare intanto anche su altri lidi.

In ogni caso, il Palermo deve nel frattempo gestire gli esuberi e liberare spazio in vista delle liste per il campionato: tra questi, in cerca di sistemazione c’è anche Saraniti che non è nemmeno partito per Potenza. Il palermitano resta in attesa di una chiamata da Gubbio o Taranto.

Il Palermo intanto si coccola Giuseppe Fella, un jolly per Filippi: “Anche lo scorso anno c’è stato l’interesse del Palermo ma speravo di poter rimanere alla Salernitana – ha detto Fella in sala stampa – a Salerno avevano già una lista piena e alla fine sono andato ad Avellino. Mi sono fatto un’ottima idea del Palermo nella scorsa stagione; mi piace l’idea di gioco, soprattutto come si è visto nella gara di ritorno. La pressione ci deve essere sempre, a me piace e mi carica, soprattutto quando lo stadio è pieno. Amichevole con la Salernitana? Sono tifoso ma ci ho sempre giocato contro, mi dà una ulteriore carica di mettermi in mostra e fare bene. Il presidente Mirri mi ha fatto un’ottima impressione, sembra una bravissima persona. Per me la Serie B è un obiettivo da raggiungere, perché no proprio con questa maglia”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X