stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo sciagurato: spreca due gol di vantaggio, resta in 10 e il Bari pareggia al 90'
SERIE C

Palermo sciagurato: spreca due gol di vantaggio, resta in 10 e il Bari pareggia al 90'

di
serie c, Palermo, Calcio
Floriano realizza dal dischetto il gol dell'1-0 (foto palermofc.com)

Un punto che permette al Palermo di fare un altro passo in avanti verso la matematica qualificazione ai play-off ma sicuramente oggi i rosanero tornano a casa con un bagaglio di rimpianti. Finisce 2-2 al San Nicola il match con il Bari, ma il Palermo si è ritrovato in vantaggio per 2-0 fino al 75’ essendo anche totalmente padrone del match. Poi ancora una volta – come successo a Monopoli – black out e Bari che nel giro di un quarto d’ora riesce a pareggiare.

Il Palermo avrebbe sicuramente meritato la vittoria, la squadra rosanero ha messo alle corde il Bari. Dopo il vantaggio nel primo tempo firmato da Floriano su rigore, nella ripresa è arrivato anche il raddoppio di Santana, una vera invenzione dell’argentino che ha battuto un non irresistibile Frattali con una fiammata dalla distanza.

Il Palermo, assoluto padrone della gara, dava l’idea di poter addirittura segnare il terzo gol e invece dopo il gol di Mercurio, segnato al 76’, i rosa restano anche in dieci per l’infortunio di Almici (Filippi aveva già fatto cinque cambi) e così nel finale il colpo di testa di Perrotta regala un punto insperato al Bari. Una partita rocambolesca e ancora una volta beffarda: ovvio che il Palermo è ormai ad un passo dai play-off ma Filippi, in vista di quello che poi sarà un nuovo campionato, dovrà migliorare l’assetto mentale di una squadra che quando va in panico perde ogni sicurezza e consapevolezza dei suoi mezzi.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

95': FISCHIO FINALE

94': ancora Bari vicino al gol, Palermo graziato dal tiro sbilenco di D'Ursi

92': altri tre minuti di recupero

90' GOL DEL BARI, PERROTTA. Palla dentro e colpo di testa vincente di Perrotta che fa secco Pelagotti per il 2-2

88': azione pericolosa per il Bari, palla dentro per Marras che arriva tardi con la deviazione che sarebbe stata vincente

85': Palermo che si difende e prova a far scorrere il cronometro

81': minuti di sofferenza adesso per il Palermo, il Bari attacca

77': Palermo in dieci uomini. Almici ha problemi fisici ma Filippi ha esaurito i cambi. Rosa costretti a giocare gli ultimi minuti in inferiorità numerica.

75' GOL DEL BARI, MERCURIO. Azione tambureggiante, palla che finisce sui piedi di Mercurio che conclude al volo e complice una deviazione trova il gol

71': esce Rauti e dentro Saraniti

70': il Palermo continua ad essere impeccabile in difesa, la squadra di Filippi non concede nulla al Bari

67': i rosa fanno girare benissimo il pallone, il Bari è veramente in difficoltà

63': sta giocando bene il Palermo, Bari confusionario e con poche idee

60': doppio cambio nel Palermo: fuori De Rose e Peretti, dentro Lancini e Odjer

58': il Palermo adesso è davvero vicino ad una vittoria decisamente importante, rosanero che vogliono colpire in ripartenza

55': GOL DEL PALERMO, SANTANA. Grande invenzione dalla distanza di Santana che tira in porta e fredda Frattali decisamente impreparato nell'occasione, raddoppio rosanero

53': cross di Santana per Rauti che di testa angola in porta, occasione rosa

51': occasionissima Bari, fa tutto Marras che entra in area e conclude, miracolo di Pelagotti

48': esce Floriano ed entra Santana

46': esce Marconi, dentro Marong

46': INIZIA LA RIPRESA

45'+1: FINE PRIMO TEMPO

45': un minuto di recupero

42': ancora Palermo pericoloso, Floriano per Kanoute che cerca il tiro dal limite dell'area, palla alta

41': Rauti recupera palla e prova la conclusione da fuori area, palla strozzata che termina a lato

40': ammoniti Marconi e Accardi

39': Palermo che adesso sembra gestire senza troppe difficoltà il vantaggio, Bari che ha accusato il colpo

34': prova a reagire il Bari, mischia in area su corner e Pelagotti interviene subendo anche fallo

31': GOL DEL PALERMO, FLORIANO. Dal dischetto Floriano spiazza Frattali e il Palermo è in vantaggio

30': RIGORE PER IL PALERMO. Kanoute agganciato da dietro in area da Di Cesare, l'arbitro indica il dischetto

27': De Rose ci prova dalla distanza, il suo destro dai 25 metri viene respinto in angolo da Frattali

26': Candellone trattiene per la maglia Floriano, lanciato in contropiede, e viene ammonito

22': corner battuto da Floriano, Frattali esce in presa alta e poi subisce fallo da parte di Luperini

18': sempre i padroni di casa a gestire il possesso palla, Palermo che si difende con ordine

14': partita vivace, Bari che ha il pallino del gioco ma il Palermo è pericoloso quando riparte

11': risponde il Bari, scambio Candellone-Antenucci e destro del centravanti disinnescato in due tempi da Pelagotti

8': grande occasione per il Palermo, su angolo di Floriano il colpo di testa di Rauti e Fratteli smanaccia in corner. Grande parata del portiere biancorosso

6': calcio d'angolo per il Palermo, mischia sugli sviluppi e la difesa barese libera. Rosanero che si fanno finalmente vivi in avanti

4': ancora Bari intraprendente, su un cross di Candellone la difesa rosanero respinge ma i padroni di casa restano aggressivi

1': Bari subito pimpante e reattivo che si butta in avanti

1': PARTITA INIZIATA

Queste le formazioni ufficiali della gara Palermo-Foggia, valevole per la 36a giornata del Campionato di Serie C - Girone C, in programma alle ore 15:00. Nei rosanero assente Crivello a causa di un attacco influenzale. In via precauzionale, il calciatore si è sottoposto ad un ulteriore tampone che ha dato esito negativo.

BARI: 1 Frattali; 17 Sabbione, 6 Di Cesare (C.), 3 Perrotta; 13 Ciofani, 4 Maita, 19 De Risio, 9 Rolando, 10 Marras; 18 Candellone, 7 Antenucci. Allenatore: Carrera.

A disposizione: 22 Marfella, 33 Fiory, 8 Cianci, 11 D'Ursi, 14 Dargenio, 21 Celiento, 23 Minelli, 25 Lollo, 29 Semenzato, 30 Mercurio, 35 Mane.

PALERMO: 1 Pelagotti; 4 Accardi (C.), 16 Peretti, 15 Marconi; 29 Almici, 18 De Rose, 27 Luperini, 14 Valente; 20 Kanoute, 7 Floriano, 23 Rauti. Allenatore: Filippi.

A disposizione: 12 Fallani, 2 Doda, 8 Martin, 9 Saraniti, 10 Silipo, 11 Santana, 13 Lancini, 19 Odjer, 21 Broh, 26 Marong.

ARBITRO: Francesco Cosso (Reggio Calabria).

ASSISTENTI: Andrea Micaroni (Chieti) e Khaled Bahri (Sassari).

QUARTO UOMO: Gino Garofalo (Torre del Greco).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X