stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, Kanoute: "Siamo una grande squadra, il Covid ci ha fortificati"
SERIE C

Palermo, Kanoute: "Siamo una grande squadra, il Covid ci ha fortificati"

di

La vittoria sulla Casertana è stato un indizio, ma adesso serve la prova e la gara di domenica sul campo della Vibonese dovrà accertare che la sconfitta di Foggia è stata solo una sbandata. Il Palermo lavora per la partita di Vibo, Boscaglia ha pungolato i suoi uomini e ha ottenuto una bella reazione nel match vinto domenica scorsa, ma adesso serve un filotto di risultati per tornare a respirare aria di piani alti. Il Palermo, con l’ultima vittoria contro la Casertana, ha conquistato 14 punti sui 19 totali al “Renzo Barbera”.

La squadra sembra esprimersi meglio nello stadio di casa mentre ha palesi difficoltà in trasferta, il cui rendimento è uno dei peggiori del campionato. Ecco perché la partita di domenica diviene una sfida fondamentale per capire realmente se il Palermo può iniziare a scalare posizioni in classifica. Ci vuole quindi un graffio in trasferta, un acuto che possa scuotere ulteriormente la squadra.

Tra i fedelissimi di Boscaglia c’è Mamadou Kanoute, ormai punto fermo dell’undici rosanero: “Siamo una grande squadra e il Covid ci ha fortificati – dice Kanoute al sito gianlucadimarzio.com - a prescindere da quello che abbiamo vissuto, però, siamo una squadra che si tirerà fuori da qualsiasi situazione. Boscaglia? È un grande allenatore, preparato. Mi fa piacere che abbia fiducia in me, sono io che cerco sempre di farmi trovare pronto quando mi chiama in causa. Nasco esterno, ma posso giocare in tutti i ruoli d’attacco”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X