stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, al Barbera c'è la Turris: ballottaggio tra Kanoute e Silipo
DOMANI AL BARBERA

Palermo, al Barbera c'è la Turris: ballottaggio tra Kanoute e Silipo

di

Ritrovati gol, punti e vittorie, il Palermo adesso guarda avanti e vede all’orizzonte la possibilità di calare addirittura il poker di successi consecutivi. Alle 15 al Barbera arriva la Turris, un altro match non giocato per l’emergenza covid e che quindi verrà recuperato in un turno infrasettimanale. Un’altra sfida alla portata dei rosanero che vogliono continuare la scalata in classifica per avvicinarsi alle zone “vip”.

Boscaglia continua a recuperare pedine ma deve valutare anche la condizione atletica di alcuni giocatori che sono tornati arruolabili da poco e non hanno ancora la condizione fisica idonea.

Contro la Turris le scelte sembrano già fatte; in difesa Somma e Lancini sono recuperati ma non sono ancora al top ed ecco che quindi al centro dovrebbero giocare Peretti e Marconi, sulle corsie esterne invece conferma per Almici e Crivello. A centrocampo, dopo il gol segnato al Potenza, dovrebbe toccare a Luperini che farà coppia con Odjer.

Passiamo alla trequarti, certi del posto ci sono Rauti e Floriano, poi dovrebbe toccare ancora a Kanoute che è comunque in ballottaggio con Silipo. In avanti Saraniti è certo della maglia da titolare.

La Turris viene dal pareggio conquistato al Massimino, ed è una formazione tosta che spesso gioca un calcio spigoloso. Non sarà una passeggiata ma il Palermo non vuole fermarsi sul più bello.

Roberto Boscaglia in sala stampa è consapevole che contro la Turris domani ci vorrà il miglior Palermo: “La Turris è una squadra compatta soprattutto fuori casa. Quando difende e contrattacca è pericolosa, magari quando deve fare la partita soffre un po’. Noi dobbiamo cercare di giocare come le scorse partite, il match è alla nostra portata.

Le partite sono diverse una dall’altra, scendiamo in campo con l’obiettivo di fare certe prestazioni. Ma a volte pur con ciò non si vince sempre. Spesso un incontro viene condizionato dagli episodi, a me interessano le grandi prestazioni, con queste i risultati possono al massimo tardare, ma prima o poi arrivano. Vincerle tutte? Noi vogliamo vincere sempre, ma non sarà possibile farlo, così come non sarà possibile per gli avversari”

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X