stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio L'analisi sul Palermo con Morello, i tifosi: "Colpa della società, non dei giocatori"
CALCIO D'ANGELO

L'analisi sul Palermo con Morello, i tifosi: "Colpa della società, non dei giocatori"

di
calcio d'angelo, Palermo, Calcio
Angelo Morello

Palermo, che delusione! Anche oggi i rosanero tornano a casa con 0 punti. Terza sconfitta in quattro gare che ha gettato nello sconforto più totale i nostri amici, sempre puntuali a "Calcio d'Angelo", la rubrica settimanale a cura di Angelo Morello, che si occupa di analizzare le prestazioni del Palermo nel postpartita. Nel mirino dei supporter rosanero soprattutto la proprietà (con estensione a Sagramola e Castagnini) nonchè il tecnico Boscaglia.

"Squadra costruita senza criterio e senza amore" , il commento di un nostro amico; gli fa eco Michele Iannello: "Colpa della società, non dei giocatori, che hanno dei limiti ma non possiamo fargliene una colpa. La colpa è di chi li ha comprati pensando fossero all'altezza"; "Boscaglia da valore supplementare a problema?" il quesito di Dario Pezzino. Insomma i tifosi pare si concentrino maggiormente su chi gestisce al di fuori del campo piuttosto che sui calciatori stessi, che hanno dimostrato delle lacune più o meno colmabili.

Durante la trasmissione dibattito aperto anche sulla figura di Di Piazza, che ha suscitato la curiosità dei nostri ascoltatori per essere uscito leggermente dai radar nell'ultimo periodo. Molto probabilmente un tacito accordo con Mirri e compagnia che in più occasioni avevano manifestato una certa intolleranza per le troppe uscite pubbliche sui social e non solo dell'imprenditore italo americano. Un profilo basso aiuta, soprattutto in momenti delicati come quello che vive ad oggi la compagine rosanero. Altro tema particolarmente caldo per i tifosi è Martin, o meglio, il regista. "Come mai Martin, unico regista in squadra, non gioca?.

Il quesito di Roberto Gioè non rimane isolato: "Al di la del modulo, una squadra che deve fare la partita, può prescindere dalla presenza in campo di un play?" Effettivamente l'unico punto dei rosanero ad oggi è stato conquistato a Terni, in presenza di un regista di centrocampo come il francese. Boscaglia tornerà sui suoi passi e schiererà un "playmaker" in un reparto a 3? Ci sarà maggiore spazio per Silipo e Floriano? Invocati oggi a furor di popolo? Questi e tanti altri quesiti troveranno risposta mercoledì prossimo alle ore 17 e 15 in una nuova puntata di "Calcio d'Angelo" a seguito del match casalingo tra il Palermo e la Turris in programma mercoledi 23 alle ore 15 allo stadio Barbera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X