stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Coppa Italia, il Palermo Calcio A5 si impone 5-3 in casa degli Eightyniners
LA VITTORIA

Coppa Italia, il Palermo Calcio A5 si impone 5-3 in casa degli Eightyniners

Il Palermo Calcio a 5 torna alla vittoria in una delle sfide più attese di questa prima parte di stagione. Prova di carattere dei rosanero che espugnano il Centro Sportivo Trinakria e superano, con il punteggio di 5-3, il mai domo Palermo Futsal Eightyniners.

In virtù di questo risultato, e con il conseguente pareggio tra Villaurea e Club P5, la compagine guidata dal tecnico Zapparata torna anche prepotentemente in corsa per la vittoria del girone di Coppa Italia e il conseguente accesso alle Final Eight. La differenza, in una partita influenzata dalla pioggia, l'ha fatta l'inizio delle due frazioni. Nel primo tempo i rosanero scattano forte dai blocchi e si portano in vantaggio con Maniscalco: bellissimo il duetto con Lanza per arrivare al gol dello 0-1. Poco dopo ecco il raddoppio firmato da Bongiovanni che sfrutta un errore clamoroso del portiere dei padroni di casa Fuxa.

Gli Eightyniners sembrano ancora non essere scesi in campo: gli uomini di Zapparata ne approfittano portandosi sullo 0-3 grazie alla doppietta del bomber Bongiovanni. I rosanero sembrano essere assoluti padroni del match giocando sul velluto e, poco dopo, calano il poker con un eurogol di Melville che, al termine di una progressione fulminea degna del miglior Usain Bolt, deposita in rete il pallone del momentaneo 0-4.

Nel finale di frazione i rosanero si rilassano eccessivamente consentendo a Rosone di andare in rete. Il secondo tempo sembra seguire il medesimo copione della prima frazione di gioco. Il Palermo Calcio A5 parte col piede pigiato sull'acceleratore trovando subito la via della rete con il baby attaccante Maniscalco (doppietta anche per lui) che non lascia scampo all’estremo difensore Fuxa. Ma così come accaduto nel primo tempo, anche nella ripresa i rosanero tornano a dormire sugli allori: calo di tensione fatale che consente agli Eightyniners di andare ben due volte a segno, rispettivamente con Lapi e Di Maggio, reti che riaprono una partita che aperta in realtà non lo è mai stata. Alla fine gli ospiti riescono lo stesso a centrare la vittoria, sofferta oltre il lecito ma assolutamente meritata. Sabato prossimo la squadra del Presidente Messeri sarà impegnata nell’infuocato derby contro il Club P5.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X