stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio La panchina del Palermo resta un rebus: contatti anche con Fabio Grosso
SERIE C

La panchina del Palermo resta un rebus: contatti anche con Fabio Grosso

di
palermo calcio, Fabio Grosso, Palermo, Calcio
Fabio Grosso

Da Pecchia a Caserta, per passare da Boscaglia a Raffaele e adesso anche la suggestione Fabio Grosso. Continua il casting del Palermo che sta scandagliando il terreno alla ricerca del nuovo allenatore.

L’ultima idea era quella di puntare sull'ex rosanero e campione del Mondo, ma anche ex tecnico del Brescia e al momento ancora sotto contratto proprio con il club lombardo. Per adesso l'arrivo di Grosso appare una strada decisamente complessa e poco concreta.

Il contatto tra il Palermo e l'ex terzino c’è stato, una chiacchierata in cui si è parlato di obiettivi e anche di soldi, ma stando a quanto raccolto da Gds.it la pista in questo momento appare poco praticabile. Grosso potrebbe anche accettare di scendere di categoria e ripartire nuovamente dai colori rosanero (lo aveva fatto anche da calciatore, conquistando poi grazie al Palermo anche la maglia azzurra e poi la coppa del mondo) ma ci sono tante tessere fuori posto.

Ovviamente il Palermo non chiude nessuna porta, il casting continua e non sono esclusi colpi di scena, ma la sensazione è che la ricerca del profilo giusto per la panchina rosanero possa durare ancora un po’. L’altro nome che piace è quello di Boscaglia, tecnico ideale per un campionato infernale come quello del girone C di serie C. Sembra allontanarsi del tutto Fabio Caserta, impegnato ancora con la Juve Stabia in un’accesa lotta salvezza e poi resta in auge anche il nome di Fabio Pecchia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X