stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo, per la panchina tante soluzioni ma nessuna certezza: spunta il nome di Raffaele
SERIE C

Palermo, per la panchina tante soluzioni ma nessuna certezza: spunta il nome di Raffaele

di

Quella che inizierà domani sarà un’altra settimana di approfondimento per l’individuazione del nuovo allenatore. In casa Palermo si continua a lavorare ma è molto probabile che il ritiro di Petralia possa anche iniziare senza ancora guida tecnica.

I campionati ancora in corso e i play-off di serie C stanno praticamente ostacolando le strategie della società rosanero che ha comunque un ventaglio di soluzioni particolarmente importanti. Da Caserta a Pecchia, ma negli ultimi giorni è tornato in auge anche il nome di Giuseppe Raffaele, allenatore del Potenza. Raffaele, nato a Barcellona Pozzo di Gotto, è un grande conoscitore della serie C e in particolare del girone meridionale; allenatore giovane, uno che mangia pane e calcio, esprime un calcio divertente e offensivo.

Con il Potenza sta facendo miracoli, essendo ancora in corsa per la promozione in serie B. Raffaele, paradossalmente, potrebbe sorpassare tutti gli altri concorrenti alla panchina del Palermo, qualora non riuscisse ad andare fino in fondo nei play-off serie C. Si sgonfiano i nomi di Caserta e Pecchia, anche se comunque restano sempre due piste praticabili, qualora il Palermo restasse ancora senza allenatore nelle prossime settimane. Un casting che quindi continua e continuerà anche nei prossimi giorni, nonostante tutte le smentite di rito. L’ad Sagramola aveva già fatto intendere di avere già in casa l’allenatore ma probabilmente non è così, ci vorranno ancora giorni di telefonate e trattative per dare al Palermo la sua guida tecnica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X