stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Palermo spazza via la crisi e fa suo il derby: Acr Messina battuto
SERIE D

Il Palermo spazza via la crisi e fa suo il derby: Acr Messina battuto

di

Il Palermo spazza via i nuvoloni di crisi e grazie alla vittoria di oggi sull’Acr Messina torna nuovamente sulla maestra via e conquista tre punti pesanti, finora forse quelli più importanti della stagione. Il derby lo ha deciso Felici che nella ripresa si è inventato un gran tiro dalla distanza che ha fatto crollare il muro messinese.

Prestazione coriacea e al contempo concreta da parte del Palermo che ha messo all’angolo il Messina sin dai primi minuti di match. Tante occasioni, tanto gioco ma prima del gol di Felici sembrava un derby stregato per la compagine rosanero. Ma questa squadra ha qualità e allora nel momento in cui il Messina ha leggermente scoperto il fianco, al minuto 64 arriva il gol di Felici che spazza via i venti di crisi e regala tre punti d’oro ai rosa.

Nonostante le assenze (anche Ricciardo inizialmente out per noie muscolari), il Palermo ha dimostrato di essere di un’altra categoria al cospetto di un Messina che si è reso pericoloso timidamente solo un paio di volte. La cronaca: Ricciardo accusa un problema nel corso del riscaldamento, Pergolizzi schiera Kraja. In avanti Santana e Felici. 2' grande conclusione di Vaccaro, Palermo ad un passo dal gol. Salvataggio del portiere avversario. Ritmi bassi, rosanero che con Santana provano a fare “chiasso” in avanti, ma il Messina è ben messo in campo. 18’ occasionissima Palermo, esce male il portiere del Messina e Felici da fuori area prova a fare centro ma sbaglia di poco. 24’ giallorossi pericolosi con Crucitti che di testa sfiora l’angolino, Pelagotti era battuto. 29' ancora un brivido per la difesa del Messina, Felici ruba palla ma Santana non riesce ad indirizzarla in porta, forse un tocco di mano di un difensore giallorosso.

Al 42' clamorosa occasione per il Palermo, destro terrificante di Kraja e palla sulla traversa. 44' occasione per Felici che viene atterrato, rigore non concesso, ma le immagini dicono di si. Ripresa, 47' Palermo subito pericoloso, Vella salva su Vaccaro, rosa ad un passo dal gol. Poi Peretti tutto solo si divora un gol fatto, sparando alto a due passi dalla porta. Il Palermo attacca ma non riesce a trovare il gol del vantaggio, Messina che punta sulle ripartenze. 60' continua il duello tra Santana e Avella, ancora una volta il portiere messinese salva sull'argentino. 64’ il Palermo la sblocca, Felici con un gran tiro dalla distanza fa centro, palla rasoterra e precisa che finisce all'angolino, 1-0. Pergolizzi mette dentro Ricciardo al posto di Santana. Scorrono i minuti e il Palermo gestisce palla per non rischiare nulla. Finisce 1-0, tre punti d’oro per i rosanero.

 

La partita minuto per minuto

94':FINITA! IL PALERMO BATTE IL MESSINA E TORNA ALLA VITTORIA

90': Quattro minuti di recupero

77': Il Palermo prova a chiuderla, il Messina prova le ultime avanzate

64': FELICI! GOL DEL PALERMO! Felici la sblocca con un gran tiro dalla distanza, palla rasoterra e precisa che finisce all'angolino

60': Continua il duello tra Santana e Vella, ancora una volta il portiere messinese salva sull'argentino

55': Il Palermo sta dominando ma non riesce a trovare il gol del vantaggio

48': Peretti si divora il gol del vantaggio, tutto solo spara alto sopra la traversa

47': Palermo subito pericoloso in avvio di ripresa, Vella salva su Vaccaro, rosa ad un passo dal gol

45': FINE PRIMO TEMPO

44': Occasione per Felici che viene atterrato, rigore non concesso, ma le immagini dicono di si.

42': Clamorosa occasione per il Palermo, destro terrificante di Kraja e palla sulla traversa

40': Gara bloccata, nonostante gli svarioni difensivi del Messina, il Palermo non riesce a rendersi pericoloso

29'. Ancora un brivido per la difesa del Messina, Felici ruba palla ma Santana non riesce ad indirizzarla in porta, forse un tocco di mano di un difensore giallorosso

20': Gara bloccata, il Palermo non ha punti di riferimento in attacco e sta sbattendo contro il muro messinese

10': Messina pericoloso, Accardi per poco non fa autogol in un disimpegno sbagliato

2': Grande conclusione di Vaccaro, Palermo ad un passo dal gol. Salvataggio del portiere avversario

1': VIA AL BARBERA! Forfait di Ricciardo, problema muscolare nel corso del riscaldamento. Al suo posto Kraja

Queste le formazioni ufficiali della gara Palermo-ACR Messina, valevole per la 13a giornata del Campionato di Serie D - Girone I, in programma alle ore 14.30.

PALERMO: 1 Pelagotti, 4 Accardi, 5 Ambro, 6 Martinelli, 8 Martin, 9 Ricciardo, 11 Santana (cap.), 23 Doda, 27 Vaccaro, 54 Peretti, 75 Felici.

A disposizione: 22 Fallani, 3 Bechini, 10 Rizzo Pinna, 15 Marong, 17 Ferrante, 21 Lucera, 26 Mauri, 33 Langella, 73 Kraja.

Allenatore: Rosario Pergolizzi.

ACR MESSINA: 1 Avella, 2 De Meio, 3 Strumbo, 4 Sampietro, 5 Ungaro, 6 Bruno, 7 Cristiani, 8 Ott Vale, 9 Coralli, 10 Crucitti, 11 Orlando.

A disposizione: 12 Alleruzzo, 13 Giordano, 14 Barbera, 15 Savorino, 16 Buono, 17 Bonasera, 18 Lavrendi, 19 Siclari, 20 Esposito.

Allenatore: Karel Zeman.

ARBITRO: Andrea Ancora

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X