stampa
Dimensione testo
IL NUOVO CORSO

Paparesta nome a sorpresa del nuovo Palermo: cercherà l'intesa sui diritti tv

Il nome a sorpresa del nuovo Palermo è quello di Gianluca Paparesta. L’ex arbitro è un uomo di fiducia Di Tony Piazza, e fra loro il contatto è forte sin da quando era presidente del Bari.

Ieri è stato annunciato al Barbera come dirigente incaricato di gestire i rapporti con le istituzioni calcistiche e i media. Toccherà a lui, infatti, come spiega Benedetto Giardina sul Giornale di Sicilia in edicola, trovare un'intesa per la cessione dei diritti televisivi delle gare di campionato. Attualmente sono in piedi più trattative (Sky, Dazn e anche con Cairo Communications) e nelle prossime settimane dovrebbe arrivare un accordo.

Paparesta, dunque, non verrà impiegato nella gestione sportiva che invece farà capo a Rinaldo Sagramola, che ha scelto Renzo Castagnini, una sorta di ds ma che lavorerà a distanza con la collaborazione di Leandro Rinaudo, il cui ruolo ufficialmente sarà quello di direttore tecnico del settore giovanile. Di base, però, sarà la spalla di Rosario Argento, nominato responsabile del vivaio rosanero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X