I ROSANERO

Il legale del Palermo: "Serie B? Tutto è ancora possibile"

Sulla mancata iscrizione del Palermo al prossimo campionato di Serie B "ritengo che ci siano diversi argomenti da approfondire. Il Palermo è ancora vivo, oggi è quasi come se fosse iscritto al campionato di Serie B, le licenze sono ancora sub-judice, è ancora tutto possibile".

Lo ha dichiarato l’avvocato del Palermo, Francesco Di Ciommo, durante l'udienza presso il Collegio di Garanzia dello Sport a Sezioni Unite, presieduto dal presidente Franco Frattini, per il ricorso del club rosanero nei confronti del Frosinone per i fatti accaduti durante la finale playoff del campionato di Serie B 2017/2018.

"I giocatori sono ancora sotto contratto, ma su questa questione dibatteremo domani", ha concluso Di Ciommo. Nella giornata di domani infatti il Palermo discuterà, sempre davanti al Collegio di Garanzia dello Sport, il ricorso sulla mancata ammissione al campionato di Serie B 2019/2020.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X