È AI DOMICILIARI

Palermo, rinviato al 10 luglio il processo a Zamparini per falso in bilancio

Il processo con rito immediato all'ex proprietario e presidente del Palermo Maurizio Zamparini per le accuse di falso in bilancio e false comunicazioni sociali nell'ambito della gestione del club di viale del Fante è stato rinviato a mercoledì 10 luglio, con inizio dell'udienza alle 9,30.

Il rinvio è stato disposto per motivi tecnici legati alla composizione del collegio. L'ex patron del Palermo non era presente in aula, a rappresentarlo i suoi legali Enrico Maria Mancuso e Fabrizio Biondo.

Zamparini è dallo scorso 25 gennaio agli arresti domiciliari nella sua residenza di Aiello del Friuli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X