stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

Il futuro del Palermo, tifosi danno vita al Comitato per la rinascita rosanero

Creato a Palermo il Comitato per la rinascita rosanero. L'iniziativa è di un gruppo di tifosi con cui chiedono le dimissioni di Albanese, anche dalle cariche alla Camera di Commercio, ed è stata espressa piena solidarietà ai dipendenti della Palermo calcio.

Mentre si attendono sviluppi sulle sorti della società e si fanno avanti i primi candidati per dar vita ad un nuovo Palermo, arriva anche dal basso una spinta al cambiamento.

“Si è costituito oggi a Palermo il Comitato per la rinascita rosanero. Ne fanno parte: Monica Catalano, Dario Gallo, Lorenzo Marchese, Cettina Pellitteri, Flavia Santoro e Ninni Terminelli. Il Comitato chiede le immediate dimissioni dalla società e dalle cariche occupate in Camera di Commercio e Confindustria di Alessandro Albanese per il totale fallimento del ruolo di garante, culminato nella mancata iscrizione al campionato di Serie B. E ancora esprime il più forte sostegno ai dipendenti della società rosanero, investiti da una condizione di pericolosa incertezza sul loro futuro lavorativo. Chiede a gran voce che venga garantito l’utilizzo dei colori rosanero e una denominazione che includa il nome della città per la nuova società che sarà incaricata di far rinascere il calcio a Palermo".

Il comitato sollecita anche l’attivazione di un azionariato popolare coinvolgendo direttamente i tifosi. "Gli avvocati Monica Catalano, Dario Gallo, Lorenzo Marchese e Ninni Terminelli - si legge ancora nel comunicato - lavoreranno allo studio delle azioni messe in essere dalla Arkus nella mancata iscrizione al campionato di Serie B per verificare se esistano i presupposti per intraprendere conseguenti azioni legali risarcitorie, a nome dei tifosi. Tutti i tifosi che lo vorranno potranno aderire alle iniziative del Comitato per la rinascita rosanero, dando il proprio contributo per ricostruire il calcio a Palermo”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X