"PASSAGGI BUROCRATICI"

Il Palermo si iscriverà al prossimo campionato di serie B. Lucchesi: "Squadra competitiva"

Ormai è solamente questione di passaggi burocratici e telematici, il Palermo si iscriverà al prossimo campionato di serie B. Un primo traguardo già raggiunto se si considera che fino a qualche settimana fa si temeva il peggio per il futuro del club rosanero.

L’assemblea dei soci si è conclusa quindi nel migliore dei modi come rivela il direttore generale Fabrizio Lucchesi all’uscita da Sicindustria: “L’assemblea si è chiusa nel migliore dei modi con l’acquisizione di tutta la parte contabile – afferma – . Nella giornata di lunedì procederemo all’iscrizione e la sera o martedì ci sarà la conferenza stampa della proprietà. Mi aspetto che tutto sia completo così da martedì si parla di calcio. I soldi degli stipendi sono stati versati oggi, una parte, la seconda parte sarà completata lunedì così entro la sera sarà tutto a posto. Una buona parte è già stata pagata. Sono stati formalmente immessi più di 10 milioni di euro. Sono sereno e tranquillo”.

Lucchesi prosegue: “L’azionista aveva bisogno di un paio di giorni di tempo per adempiere agli impegni. Oggi l’azionista unico ha adempiuto alle promesse fatte e sono stati chiusi i verbali. Dei 10 milioni versati, tutti quelli che servono andranno nel conto affiliato alla Lega. C’erano una montagna di problemi”.

Il Palermo può quindi esultare per un primo obiettivo raggiunto, da martedì spazio al mercato, soprattutto in uscita: “La squadra sarà competitiva, senza le follie del recente passato. Si può far bene spendendo di meno. Il lavoro è articolato, abbiamo delle idee e le stiamo portando avanti. Di nomi ne sono stati fatti tanti, ma è un gioco sciocco. Le uscite ci condizionano e una parte di quello che ricaveremo sarà destinata a ripianare il debito. La priorità è il centrocampo, era già corto a livello di giocatori nella passata stagione”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X