VIALE DEL FANTE

Palermo, tra giovedì e venerdì si decide il futuro di Foschi: "Tutto ok". Jajalo all'Udinese

di
palermo calcio, Palermo in serie B, Fabrizio Lucchesi, Mato Jajalo, Rino Foschi, Palermo, Calcio
Rino Foschi con Fabrizio Lucchesi e Salvatore Tuttolomondo

Il futuro di Rino Foschi si deciderà questa settimana. Nonostante le indiscrezioni che al momento lasciano ipotizzare l'addio, il ds rosanero smentisce categoricamente: “È tutto ok, non c’è nessun problema – dice Foschi a ‪Gds.it‬ – sono sereno e tranquillo”. In realtà però nell’incontro con Fabrizio Lucchesi si conoscerà il suo destino.

Il direttore generale ha più volte ribadito che non ci saranno “solisti” e che Foschi dovrà quindi “fare il ds come lo ha fatto per 40 anni”. L'incontro tra i due si terrà giovedì o venerdì. L'esito resta incerto sebbene Arkus abbia comunque manifestato la volontà di proseguire con il dirigente romagnolo.

Capitolo allenatore: Lucchesi in settimana vedrà anche Rossi, ma le percentuali di permanenza dell’allenatore però non sono altissime. Sul fronte cessioni, inizia a muoversi qualcosa: Jajalo, il contratto era in scadenza, lascia Palermo. Il centrocampista ha firmato con l’Udinese che ha condotto la trattativa con l’entourage del giocatore nel massimo riserbo. L’accordo totale è stato raggiunto sulla base di un triennale più opzione per un’ulteriore stagione.

Gli altri rosanero in scadenza sono Rispoli, Aleesami e Pomini. I primi due non rinnoveranno il contratto e quindi andranno via a parametro zero. Il portiere, invece, potrebbe rinnovare. Prematuro ancora parlare dei “big” come Brignoli, Nestorovski e Trajkovksi, giocatori che sicuramente avranno mercato in A e potrebbero permettere al Palermo di fare cassa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X