stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il ko del Lecce fa sperare il Palermo, Stellone: "Battere il Verona a tutti i costi"

di

La sconfitta del Lecce a Cremona riapre tutto. Il Palermo adesso può davvero sperare di agganciare nuovamente il treno diretto per la serie A, anche perché i salentini hanno giocato una partita in più. Al Barbera sfida al Verona, occorre solo vincere: “Se ci crediamo tutti ce la facciamo - dice Stellone in sala stampa -ma se iniziamo a pensare, potevamo fare questo, quello… non si va da nessuno parte. Abbiamo ancora diverse partite per rimediare.

Ci sono i presupposti per assistere a una bella partita: "Dobbiamo vincere, perché vincere darebbe spinta e l’entusiasmo persi per i risultati. I motivi possono essere tanti, ma sta a noi mettere in campo rabbia e determinazione per vincere il campionato, ne dobbiamo mettere ancora di più”. Stellone non vuole pensare al calo: “Ci sono state situazioni che hanno portato al calo, ma siamo sempre gli stessi di fine girone d’andata. Abbiamo fatto 10 punti in meno ma siamo gli stessi. Forse c’è anche un pizzico di inconscio, il credere di aver già compiuto la missione. Oggi nonostante tutto, siamo ancora lì: nulla ancora è scritto. Verona? Dovremo essere attenti anche alle loro individualità. Del resto all’inizio si parlava anche di loro in termini di organico.

Ha sempre cercato di imporre il proprio gioco. Davanti ha velocità ed esperienza (come Pazzini), con il centrocampo a tre spesso hanno il palleggio in mano. Spero domani ci sia una bella cornice di pubblico per dare una spinta ai ragazzi”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X