CALCIO

Haas: "Pronto a giocare sempre, l'unico obiettivo è la promozione del Palermo"

La promozione unico obiettivo. Nicolas Haas mette da parte ogni altro pensiero. E dice non non interessarsi al momento al suo futuro, sebbene sia solo in prestito al Palermo. Sull'infortunio di Chochev commenta: "Siamo molto dispiaciuti per quello che gli è successo. Gli stiamo vicini e se anche adesso saremo uno in meno nella fase decisiva del campionato, siamo una squadra forte che può fare lo stesso la differenza". Il centrocampista del Palermo sa bene che da ora in poi lui e gli altri due mediani del Palermo, Mato Jajalo e Radoslaw Murawski, saranno chiamati a un super lavoro.
"Il pensiero di non potersi fermare mai non mi spaventa - dice Haas - tutti i giocatori quando giocano sempre sono contenti: non c'è giocatore di calcio che non abbia gioia nello scendere in campo sempre. Questa voglia di giocare dobbiamo averla non solo come singoli, ma anche come squadra e può farci raggiungere il nostro obiettivo".

Sul suo futuro non fa previsioni. Lui è in prestito dall'Atalanta, ma dice di non aver ancora pensato a cosa vorrà fare al termine della stagione. "Questa è una questione che adesso per me non ha alcun valore - dice -, sono concentrato solo su queste ultime nove partite di campionato. Dobbiamo vincerle tutte e se ci riuscissimo saremmo direttamente in serie A: questo è l'unico obiettivo che abbiamo noi giocatori, che ha la società e la piazza. Sto pensando solamente a questo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X