stampa
Dimensione testo
CALCIO

Palermo, un mese per trovare acquirenti: Preziosi e americani in corsa

Il Palermo tira un sospiro di sollievo. Ma c’è già un’altra scadenza a cui guardare: entro il 15 marzo si deve trovare un nuovo proprietario.

Per quella data, come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, bisognerà recuperare altri 3,5 milioni di euro per saldare gli stipendi dei primi due mesi del 2019, oltre che i rispettivi contributi Enpals e ritenute Irpef.

Foschi e la De Angeli hanno quasi un mese di tempo per racimolare quella somma, quelle tre settimane di tempo concesse alla famiglia Mirri per il diritto di prelazione sulle quote societarie che molto probabilmente non verranno riscattate personalmente dagli imprenditori palermitani.

Nell’operazione c’è sempre l’ombra di Preziosi, che però è già patron del Genoa in serie A, dunque la partita si gioca tra lui e gli americani di York Capital.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X