stampa
Dimensione testo
SERIE B

Palermo, Jajalo: "Se andiamo in Serie A firmo il rinnovo in 2 minuti"

"Penso che se andiamo in serie A in due minuti posso firmare il rinnovo di contratto. Non c'è alcun problema. Non ho nessuna pressione da parte di nessuno, mi sento libero di pensare solo al calcio".

Così il centrocampista del Palermo Mato Jajalo, in scadenza di contratto a giugno, a proposito del suo futuro. Jajalo ha un'intesa di massima con il responsabile dell'area tecnica del Palermo Rino Foschi per proseguire il rapporto di lavoro nel caso di promozione a fine campionato.

C'è anche chi ha ipotizzato un futuro da dirigente con i rosanero. "Bello vedere quello che si legge in giro a questo proposito - dice Jajalo - ma ho 30 anni e non ne ho 33, non posso dire ora se fra tre anni resterò a Palermo per continuare come dirigente. Non penso tanto al futuro o a cosa può succedere. Penso sul serio solamente al calcio, al Palermo e a raggiungere l'obiettivo della promozione. Se andiamo in A io in due minuti posso fare il contratto. Poi, come abbiamo visto, nel calcio i momenti cambiano veloci, può essere anche che a giugno cambino idea. Ma per adesso sono contento. Ci sono persone che parlano con i dirigenti, non c'è bisogno che lo faccia io".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X