stampa
Dimensione testo
SERIE B

Dai debiti al ruolo di Zamparini: dopo il closing i tanti dubbi che restano sul Palermo "inglese"

di
closing palermo, Palermo inglese, Maurizio Zamparini, Palermo, Calcio
Maurizio Zamparini con i vertici della società inglese

Un closing che nasconde ancora tanti interrogativi. L’ufficialità dell’acquisizione del Palermo da parte della Sport Capital Group non ha ancora sciolto tutti i dubbi che erano emersi nei giorni scorsi. Entro la fine del mese di gennaio, la Lega dovrà effettuare i relativi controlli sui nuovi proprietari.

Permane il dubbio Alyssa: entro giugno dovranno rientrare nelle casse del Palermo 22,8 milioni di euro. Non si conoscono ulteriori dettagli ma Zamparini rassicura che “Alyssa, proprietaria di Mepal, e con un debito verso il Palermo è stata ceduta”. Un altro dubbio riguarda l’immissione dei venti milioni di euro nelle casse del Palermo, una cifra che al momento resta da decifrare visto che il capitale sociale del club rosanero è di 13,5 milioni di euro, dunque, la nuova proprietà ne verserà altri 6,5?.

La prossima data fondamentale dello speciale calendario rosanero è mercoledì 2 gennaio. In quella data, infatti, verranno convocati gli azionisti della Pelican House Mining che dirotterà i propri investimenti nel mondo del calcio, cambierà nominativo in Sport Capital Group. In tutto questo Rino Foschi al momento è al timone e dovrà gestire una situazione in continua evoluzione.

E Zamparini? Altro dubbio che persiste: l’ex patron rosanero al momento non avrà nessun ruolo ma appare difficile che esca di scena così drasticamente. Intanto oggi Emanuele Facile, nuovo amministratore delegato del club, sarà presente nella trasferta di Cittadella per assistere all’ultima gara del girone d’andata dei rosanero. Non ci saranno, invece, Richardson, Treacy e Holdsworth.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X