stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Falletti non basta, altra rimonta subita dal Palermo: contro lo Spezia finisce 1-1
SERIE B

Falletti non basta, altra rimonta subita dal Palermo: contro lo Spezia finisce 1-1

di

Un altro pareggio. Al “Picco” tra Spezia e Palermo finisce 1-1, una partita dai due volti: bella e avvincente nel primo tempo, avara di occasioni invece nella ripresa. Il gol di Falletti aveva illuso il Palermo che sembrava poter portare a casa l’intero bottino ma il pareggio firmato da Capradossi sempre nella prima frazione di gara ha praticamente cambiato l’atteggiamento della compagine di Stellone. Il Palermo, infatti, non ha più costruito occasioni degne di nota, ha chiuso il suo raggio d’azione e ha anche rischiato di capitolare. Bravo Brignoli ad evitare la sconfitta con un doppio intervento fondamentale.

Adesso il distacco dalla seconda che è il Lecce è di due punti, occorre quindi tornare alla vittoria anche perché dietro ai rosa le dirette concorrenti iniziano a correre. Un punto comunque conquistato in un campo non facile ma quel che preoccupa è il calo del Palermo soprattutto nella ripresa. La cronaca: Stellone punta su Moreo e Puscas, ma a sostegno ci sono anche Trajkovski e Falletti. Ritmi subito alti, la gara è godibile. All’8’ Palermo vicino al gol con Jajalo, bella ripartenza dei rosa, con Falletti che serve il numero 8 al limite dell’area; il bosniaco salta l’uomo con il tacco e tira di sinistro, para bene Lamanna. Dopo tre minuti Spezia che risponde e va vicino al gol: sponda di De Col per Gyasi che da due passi di testa non riesce a concludere in porta con la necessaria potenza, bravo Brignoli a bloccare.

La partita è bella, il Palermo la sblocca al 25’ con Falletti: velo del numero 20, scambio tra Moreo e Puscas e grande assist del numero 9 per l’uruguaiano che scavalca Lamanna con un dolce pallonetto, rosa avanti. Il Palermo gestisce palla ma lo Spezia trova il pari al 34’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Ricci, Bartolomei calcia al volo dal limite e il suo tiro sporco viene deviato in porta da Capradossi, 1-1. I rosa accusano il colpo e cercano di ripartire, ma è Brignoli con un doppio intervento miracoloso a salvare il risultato.

Ripresa, nessun cambio, Spezia che attacca e cerca il vantaggio, Palermo che attende. 57’ palla in mezzo per Puscas che non riesce a controllare in area e stecca un’occasione ghiotta. Sempre Puscas di testa sfiora l’angolino, palla che esce non di molto. Stellone mette dentro Chochev al posto di Murawski. Jajalo al 66’ prende palla e ci prova dalla distanza, conclusione da dimenticare. Ritmi che si abbassano, Palermo che ha difficoltà a costruire gioco. Stellone mette dentro anche Embalo al posto di Puscas. 84’ palla per Trajkovski che però non prende bene la mira e mette a lato. Finisce 1-1.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X