stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Flop abbonamenti, Zamparini: appena inizieremo a vincere la gente tornerà allo stadio
PALERMO CALCIO

Flop abbonamenti, Zamparini: appena inizieremo a vincere la gente tornerà allo stadio

di

PALERMO. Numeri non ancora ufficiali ma certamente il primo giorno di campagna abbonamenti è stato un autentico flop per il Palermo.

Diffidenza e scetticismo hanno prevalso, i tifosi rosanero in questo momento di grande caos societario preferiscono attendere e non rinnovare l’abbonamento. Maurizio Zamparini però va avanti e prosegue nella sua linea: “I soliti sette-otto che hanno portato i cartelli e gli striscioni allo stadio non mi preoccupano, così come i pochi abbonati – dice al Giornale di Sicilia oggi in edicola - vorrà dire che riempiremo lo stadio vendendo i biglietti, perché appena inizieremo a vincere la gente tornerà al Barbera come prima”.

E su Frank Cascio dice: “C’è un accordo di riservatezza e rimane tale, l’unico contatto che posso confermare per ora è con lui”.

Intanto oggi il Palermo – dopo il ritiro di Bad –riprenderà la preparazione in vista del primo impegno stagionale che sarà il 6 agosto in Tim Cup. A Boccadifalco non ci sarà Edoardo Goldaniga che sta ormai per approdare al Sassuolo, affare fatto, manca solo l’ufficialità.

Il club neroverde sta adesso pensando alle cessioni di Antei e Pomini che quindi dovrebbero vestire il rosanero nella prossima stagione. Palermo che attende anche di chiudere per Bellusci. Sul fronte cessioni Nestorovski continua ad essere un obiettivo della Fiorentina, probabile che il club viola possa tentare l’attacco decisivo appena cederà ufficialmente Kalinic.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X