stampa
Dimensione testo
IL DIRETTORE SPORTIVO LASCIA

Palermo, terremoto in ritiro Si dimette Foschi: "Motivi di salute"

di

PALERMO.  Colpo di scena in casa Palermo. Rino Foschi ha deciso di lasciare il club rosanero. Una notizia clamorosa che è stata confermata dal presidente Maurizio Zamparini.

Ufficialmente Foschi lascia per motivi di salute: “Mi dispiace molto. Il mio stato di salute mi preoccupa un po’, è giusto lasciare. Devo lasciare il posto a chi sta meglio fisicamente. Sarà un addio sofferto”. Alla base dell’addio di Foschi comunque potrebbero esserci questioni legate al mercato, anche se il ds ha categoricamente smentito queste voci.

Zamparini poi a stadionews parla così: “Mi ha mandato un messaggio dicendomi che non ce la fa, ora non so chi possa prendere il suo posto”.

Zamparini e Baiguera sarebbero già in fermento per cercare il nuovo ds. In attesa dell’ufficialità dell’addio di Foschi, il presidente rosanero starebbe pensando a Nicola Salerno, già contattato diverse volte negli anni addietro. Salerno al momento è uno dei possibili nomi. Il Palermo è nel caos.

Zamparini, intanto, ha già contattato Di Marzio per proseguire il mercato dei rosanero. In ballo ci sono le cessioni di Quaison, Lazaar e Gonzalez, e ovviamente in entrata bisognerà fare qualcosa. Di Marzio dopo essersi allontanato per l’arrivo di Foschi in rosanero, sta quindi per tornare nuovamente in auge e affiancherà appunto Zamparini nelle manovre di mercato.

Tra i possibili successori di Rino Foschi da non sottovalutare anche il nome di Daniele Faggiano, attuale ds del Trapani. Zamparini è rimasto particolarmente colpito dal suo lavoro in granata e avrebbe manifestato interesse nei suoi confronti. Situazione in evoluzione.

Assieme a Foschi andrà via anche Beppe Corti, osservatore del club e uomo di fiducia dell’ormai ex ds rosanero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X