MERCATO

Palermo, i soldi di Vazquez per ricostruire la squadra

di

PALERMO. Ricostruire una spina dorsale che in questo momento si è indebolita e che le voci di mercato stanno  rendendo ancora più fragile. Coi soldi della cessione di Vazquez (sempre più vicina e sempre più in  Inghilterra) il duo Zamparini-Foschi dovrà pensare a rifare un asse centrale all’altezza attorno al  quale costruire il nuovo Palermo.

Il più delle volte, infatti, partire con un portiere affidabile, un  difensore e un centrocampista centrali di livello e una punta prolifica corrisponde ad aver costruito  già mezza squadra e anche parte dell’identità di un gruppo. Anche la squadra che la scorsa stagione  si è salvata all’ultima giornata aveva una spina dorsale che nel finale si è dimostrata determinante  con Sorrentino in porta, Gonzalez in difesa, Maresca a centrocampo e Gilardino in attacco. Ad oggi  questi punti cardine hanno già detto addio o sono in bilico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI PALERMO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X