stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Vazquez: "Sono stato bene a Palermo Dove andrò? Lo decide il presidente"
SERIE A

Vazquez: "Sono stato bene a Palermo
Dove andrò? Lo decide il presidente"

di

PALERMO. A tutto Vazquez. Il trequartista, ormai in procinto di lasciare il Palermo, attende solo l’offerta giusta per dire ufficialmente addio. Una lunga intervista quella di Vazquez rilasciata a Radio Next, El Mudo parla di tutto, delle sue preferenze, dei suoi ricordi in rosanero. Sul campionato concluso Vazquez parla così: “Questa stagione è stata abbastanza dura. Non come quella dello scorso anno, in cui l’obiettivo è stato comunque quello della salvezza. Quest’anno l’abbiamo ottenuta all’ultima partita, quando eravamo con un piede in Serie B, è stato piuttosto difficile. Sono sempre stato bene e sono contento per la gente”.

Vazquez non sa ancora dove andrà ma il calciatore non ha al momento novità sul suo futuro: “Si sta parlando molto su dove andrò a giocare, spero che si risolva tutto il più rapidamente possibile. Non c’è molta ansia, la vivo molto bene. Certo, un po’ c’è perché non so dove andrò, ma va bene. Mi piacerebbe restare in Italia, in un campionato che conosco bene e in un posto dove non avrei problemi ad adattarmi, conoscendo bene anche la lingua. Quel che verrà sarà il meglio per me. Tottenham? Non ho mai giocato in Inghilterra, ma da quel che si vede in televisione è diverso da quello italiano. Più aperto, non come quello italiano che è più difficile. Si pensa più a difendere in Italia. Il Tottenham mi ha cercato anche l’anno scorso, ma sono solo voci. Se ne occupa il mio agente”.

Vazquez sa bene che Zamparini vuole cederlo per una cifra che si aggirerebbe intorno ai 25 milioni di euro: “Ancora non so nulla, ma quando ci sarà l’accordo tra lui e un altro club dovrò solo prendere un aereo per andare a firmare. Il presidente fa il prezzo. Se non lo accetta, allora resterò al Palermo fino al 2019 (ride, ndr). Non penso che succederà, però. Se il presidente decide di vendere qualcuno, lo vende. Lo ha fatto con Dybala l’anno scorso, quest’anno toccherà a me. Lo ha confermato anche alla stampa”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X