stampa
Dimensione testo
SERIE A

Verso Palermo-Verona, in avanti Trajkovski favorito su Quaison

di

PALERMO. Attesa quasi finita, Palermo-Verona si avvicina. I tifosi rosanero, che domenica popoleranno il Barbera quasi in ogni ordine di posto, non stanno più nella pelle. Sarà la partita dell’anno, quella che vale una stagione.

E' proseguita questa mattina la preparazione della squadra di Ballardini in vista della sfida di domenica contro l'Hellas. Il Palermo ha iniziato la seduta con i consueti esercizi di riscaldamento e si è poi dedicata ai lavori tecnici col pallone. A seguire, sfide a tema in campo ridotto. L'allenamento si è concluso con una partita a metà campo.

Nessuna variazione in formazione, Ballardini verosimilmente confermerà gli stessi undici che hanno pareggiato al Franchi con la Fiorentina. Quindi Sorrentino tra i pali, difesa a tre con Cionek, Gonzalez e Andelkovic. A centrocampo Morganella e Rispoli sugli esterni, Hiljemark e Maresca in mezzo. In avanti Vazquez, Gilardino e poi spazio a Trajkovski che al momento appare in vantaggio su Quaison.

Verona con il 4-2-3-1, Gollini tra i pali, difesa con Pisano, Helander, Bianchetti e Albertazzi. Ionita, Viviani e Wszolek in zona mediana, poi Rebic, Siligardi e Pazzini. Per il Palermo domani rifinitura e conferenza alle 15 di Davide Ballardini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X