stampa
Dimensione testo
CALCIO

Palermo, contro l'Empoli Novellino potrebbe puntare su Cristante

di
Novellino sta iniziando a capire su quale Palermo puntare per la partita del Castellani

PALERMO. Ritmi serrati e testa solo alla partita di sabato al Castellani. Il Palermo di Novellino viaggia verso la gara – fino ad oggi – più importante della stagione. Servono punti ai rosanero, serve una prova di carattere e orgoglio per smuovere una classifica che settimana dopo settimana diviene sempre più preoccupante. Ieri i rosanero hanno sostenuto un test amichevole contro la Parmonval, Novellino sta iniziando a capire su quale Palermo puntare per la partita del Castellani.

Chochev non ci sarà per squalifica, Novellino al suo potrebbe schierare Cristante, ma sarà fondamentale la seduta di oggi. Intanto torna a parlare l’ex capitano rosanero Fabrizio Miccoli, lo ha fatto a tuttomercatoweb: “Spero solo che il Palermo si salvi, per i tifosi e per quella maglia rosa che ce l’ho tatuata addosso – dice Miccoli - poi ci sarà tempo e modo di parlarne più avanti, magari scriverò pure un libro. Oggi non mi sento di dire nulla, non mi sono mai intromesso. Non mi va. Il Palermo è la mia vita e spero si salvi il prima possibile, perché Palermo merita la Serie A e non categorie inferiori”.

Miccoli non vuole commentare la girandola di allenatori passati sulla panchina del Palermo, però ne sceglie uno in particolare: “Se devo scegliere un allenatore, dico Giovanni Tedesco. Una piacevole sorpresa. Mi ha allenato a Malta, siamo come due fratelli e sono andato al Birkirkara per lui. Mi ha colpito, è preparato e cura tutto nei minimi dettagli, fa stare bene il gruppo. Scommetterei su di lui”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X