stampa
Dimensione testo
SERIE A

Palermo, Sorrentino "chiama" i tifosi
Vazquez stringe i denti: vuole giocare

di

PALERMO. Il Palermo scalda i muscoli in vista del match di domenica al Barbera contro il Bologna. Gara fondamentale, importante, delicata.

Servirà l’apporto del pubblico, ecco perché il capitano rosanero, Stefano Sorrentino – comunque assente per infortunio – chiama a raccolta i tifosi: “Domenica più che mai abbiamo bisogno di un Barbera pieno. Stringetevi attorno a noi. Forza Palermo!”.

Il portiere carica ambiente e tifosi, anche se fino adesso – seppur ci siano stati appelli anche da parte del nucleo della tifoseria rosanero – la prevendita è ancora fiacca. Questo pomeriggio, i rosanero hanno svolto una partita d’allenamento a tutto campo.

La seduta è stata diretta dall’Allenatore in Seconda Giuseppe Carillo. Giuseppe Iachini rientrerà in sede nella giornata di domani. Stefano Sorrentino ha svolto allenamento differenziato e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Terapie anche per Achraf Lazaar, mentre Giuseppe Pezzella si è regolarmente allenato con i compagni. Assente Edoardo Goldaniga.

Proprio Pezzella che ha esordito dal primo minuto allo stadio Olimpico contro la Roma, ha parlato dell’emozione di giocare in serie A: “Una bellissima esperienza e una bella emozione. Il risultato dice che abbiamo fatto male, ci dobbiamo rialzare al più presto. Io mi alleno tutti i giorni dando il 100% per mettere in difficoltà il mister. Iachini lo conosco bene, lavoro come ho sempre fatto. Lui farà le sue scelte ma ci spero di giocare”.

Palermo che per la gara contro il Bologna spera di recuperare Vazquez che continua ad avere qualche acciacco, El Mudo però potrebbe stringere i denti ed essere regolarmente in campo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X