stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Palermo a un passo da Gilardino. Belotti verso il Torino già per la prima di campionato
SERIE A

Palermo a un passo da Gilardino. Belotti verso il Torino già per la prima di campionato

di

PALERMO. Il calcio a volte è strano. Uno dei giocatori più “fischiati” al Barbera – stando alle ultime indiscrezioni di mercato – sarebbe ormai ad un passo dal vestire la maglia rosanero. Alberto Gilardino si avvicina clamorosamente al Palermo, un affare che secondo alcuni portali, sarebbe addirittura già fatto. Gilardino avrebbe già accettato l’offerta rosanero e il suo futuro in rosanero è legato a un incontro tra i suoi agenti e Zamparini per definire i dettagli. Insomma, se non dovessero esserci complicazioni, il Gila potrebbe davvero guidare l’attacco rosanero al fianco di Vazquez.

E Belotti? Ormai ad un passo dal Torino, il club granata vorrebbe chiudere subito e avere il “gallo” a disposizione per la prima giornata di campionato. Ma anche il Palermo ovviamente non vuole restare scoperto e spera nel buon esito della trattativa con Gilardino per avere già un attaccante a disposizione di Iachini. E su Gila e la sua “mano” che propiziò uno dei suoi gol al Barbera, c’è una tifoseria spaccata. Un partito “sposa” l’idea di Zamparini, “Gilardino è garanzia di gol” scrivono i fans rosanero sul web. Tra gli estimatori del calciatore c’è anche Stefano Sorrentino: “Ve lo vado a prendere direttamente in aeroporto – dice il capitano rosanero - un giocatore che sarà avanti con l’età però poi riesce a fare sempre a far fare gol. Inutile dire che sarebbe un valore aggiunto”. Ma c’è invece chi non gradisce assolutamente l’arrivo dell’ex bomber della Nazionale: “E’ solo a caccia di soldi e poi non è giovane come prima”. Insomma, il possibile colpo di Maurizio Zamparini sta animando e scatenando una discussione virtuale. E siamo solo all’inizio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X