stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Gerolin nelle Canarie, missione Araujo
SERIE A

Gerolin nelle Canarie, missione Araujo

di

PALERMO. Manuel Gerolin è atterrato sull'isola Gran Canaria nel tardo pomeriggio di ieri. Non per visitare il parco naturalistico Palmitos Park o le aree balneari nella zona turistica di Maspalomas. Il ds del Palermo ha incontrato in serata il suo omologo del Las Palmas, Antonio Cruz, con l' intento di sferrare l'affondo per Sergio Araujo. Il dirigente spagnolo non ha mai negato la possibile cessione dell' attaccante argentino, ribadendone tuttavia l' importanza per la squadra. Ma se si accoglie un operatore di mercato, difficilmente lo si fa per sorseggiare un drink in riva al mare.
«Vorremmo tenerlo qui, è un giocatore che può farci molto comodo nel prossimo campionato - si è limitato a commentare il ds Cruz - siamo comunque disponibili ad ascoltare l'offerta del Palermo. La trattativa è difficile perché la prima proposta dei rosa era distante dalla nostra richiesta». Una trattativa complessa, ma non impossibile. Anche perché le giocate di Araujo nello scorso campionato hanno stregato il presidente Zamparini e lo stesso Gerolin, che sotto mandato del patron avrebbe alzato l' offerta a 13 milioni, ovvero due in meno rispetto alla richiesta formale del Las Palmas. In questo momento il Palermo è in netto vantaggio rispetto alla concorrenza: è solo questione di cifre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X