stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Baccin: "Barreto è più un problema mediatico, non c'è caso Dybala"
PALERMO

Baccin: "Barreto è più un problema mediatico, non c'è caso Dybala"

di
Il responsabile dell'area tecnica parla della squadra e del mercato

PALERMO. Primo girone da dirigente rosanero e risultati sicuramente soddisfacenti per il responsabile dell'Area Tecnica Dario Baccin: "E’ stato un girone molto intenso - dice Baccin -  ricco di soddisfazioni, i singoli sono cresciuti molto. Ci ha dato tanta consapevolezza e ottimismo di poter fare calcio a Palermo in maniera ottimale. Vogliamo collocarci in una posizione medio-alta. Ci sono state delle belle gatte da pelare, diverse situazioni da sistemare, ma fa parte delle responsabilità di chi fa questo lavoro. Abbiamo ancora tante cose da progettare e migliorare, ma si può partire molto forte da qui. E’ stata un’esperienza molto importante”.

Poi sulla questione Barreto: "Il discorso di Barreto è più un problema mediatico che concreto. Il giocatore si allena sempre al 100%, è disponibile per l’allenatore, poi tutto passa dalle prestazioni e i comportamenti, ma non c’è nessun tipo di controindicazione ad utilizzarlo fino alla fine del contratto. Se prenderà una strada diversa dalla nostra sicuramente guarderemo ai nostri interessi. L’ho visto molto sereno, vedo gli allenamenti tutti i giorni e se ci fossero stati problemi a riguardo non sarebbe sicuramente sceso in campo”. Altra questione spinosa, quella di Michel Morganella: "Non c’è mai stato il dubbio che Morganella non scegliesse il Palermo, abbiamo sempre avuto la conferma dal giocatore che il Palermo veniva prima di tutto, avevamo anche un accordo verbale, poi c’è stato questo infortunio. Aspetteremo che il giocatore si sarà ripreso dopo l’intervento, poi però continuerà ad essere un giocatore del Palermo. Non ci sarà nessun problema".
E infine su Dybala: "Il presidente sta seguendo direttamente la cosa, dopo un periodo di frizione i rapporti sono tornati distesi. Stiamo lavorando per trovare l’opportunità migliore sia per il Palermo che per il giocatore. Gli agenti hanno capito quello che il Palermo ha dato al ragazzo e c’è un accordo tra gentiluomini”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X