stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Baccin: "Dybala, che esplosione. Vazquez spero rimanga"
PALERMO

Baccin: "Dybala, che esplosione. Vazquez spero rimanga"

Il ds rosanero parla anche della situazione di Barreto

PALERMO. «Beppe Iachini è un martello pneumatico e questo è il nostro segreto, già alla ripresa vuole la squadra concentrata al massimo. Il suo contratto? Quando sarà il momento parleremo anche del suo futuro, non credo che ci saranno problemi perchè noi siamo molto soddisfatti del suo lavoro e la cosa è reciproca». Con queste parole Dario Baccin, responsabile dell'area tecnica del Palermo, rende merito al lavoro dell'allenatore rosanero, protagonista della promozione dalla B alla A e ottimo condottiero di una squadra che sta facendo benissimo anche nel massimo campionato.

In un'intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport 24, Baccin parla anche della situazione contrattuale di molti giocatori del Palermo, a partire dalle stelle Dybala e Vazquez. «Quello di Paulo è stato un investimento molto importante, le aspettative c'erano, ma forse non ci aspettavamo un'esplosione così rapida, è stata un pò una sorpresa perchè, vista la giovane età di quando è arrivato, questo è il suo primo vero anno di A - spiega Baccin -. Per quanto riguarda la sua situazione contrattuale ci sono stati dei problemini che stiamo cercando di risolvere con il buon senso da parte di tutti. Quanto vale? Se ne sta occupando il presidente, Zamparini ha più volte fatto riferimento a una cifra (40 milioni di euro, ndr) che può anche essere migliorata per quello che sta facendo Paulo. Quando il presidente fa dei numeri non lo fa mai a caso».

Da Dybala al suo gemello del gol: Franco Vazquez. «Ha appena rinnovato fino al 2019 ed è molto contento di far parte del Palermo - spiega Baccin -. Speriamo di tenerlo il più a lungo possibile, sta dimostrando di avere acquisito anche lui un valore importante». Ci sono altri giocatori vicini alla scadenza e che stanno discutendo con la società i rinnovi dei rispettivi contratti. «Riguardo a Morganella nei prossimi giorni dovremmo avere qualche notizia ufficiale, domani incontreremo il suo agente, ma siamo abbastanza vicini». E poi c'è capitan Barreto che non ha ancora rinnovato e che, secondo le indiscrezioni di mercato, è tentato da un'offerta della Sampdoria. «Siamo stati molto chiari con lui, gli abbiamo fatto una proposta molto importante per i nostri parametri - spiega Baccin -. È il nostro capitano e vogliamo tenerlo per i prossimi 3 anni. Per lui abbiamo già sforato il tetto salariale previsto dal nostro progetto, ora spetta a Barreto, noi più di questo non possiamo fare».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X