stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Verso Torino-Palermo, l'unico dubbio di Iachini resta a centrocampo
SERIE A

Verso Torino-Palermo, l'unico dubbio
di Iachini resta a centrocampo

di
In vista della partita contro il Torino di sabato sera, Iachini deve sciogliere le ultime riserve per la linea mediana. Al momento Chochev è in vantaggio su Rigoni

PALERMO. A due giorni dalla sfida in trasferta di sabato sera contro il Torino è quasi fatta la formazione rosa che proverà ad allungare la striscia positiva di cinque risultati utili consecutivi. A Iachini sembra restare ormai un unico dubbio per far fronte alle pesanti assenze per squalifica di Barreto e Vazquez.

Joao Silva e Makienok non hanno chance di giocare ed è ormai scontato che, in mancanza del Mudo, il partner d'attacco di Dybala sarà Belotti, pronto a sfruttare dopo tanto tempo l'occasione di giocare dal primo minuto.

In un incontro al centro commerciale Conca d'Oro il Gallo si è detto pronto a giocare titolare e ha ammesso che il suo agente sta parlando con la società per un possibile rinnovo di contratto coi rosanero.

Ma se in attacco non ci sono dubbi, lo stesso discorso non si può fare per il centrocampo, dove Iachini probabilmente si riserverà di decidere all'ultimo minuto chi mandare in campo.

Con l'assenza di Barreto, ritroverà posto Bolzoni al fianco di Maresca, mentre il ballottaggio per completare il trio di centrocampo riguarda Rigoni e Chochev.

L'allenatore rosanero, come sua consuetudine, sceglierà anche in base alle caratteristiche dell'avversario, ma al momento sembra partire con un leggero vantaggio il bulgaro.

Nessun problema per Morganella che ha ripreso ad allenarsi regolarmente con il resto del gruppo, mentre il tecnico sembra intenzionato a confermare la fiducia a Lazaar per il ruolo di esterno sinistro.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X