stampa
Dimensione testo

Incidente a Gela, muore un bancario palermitano

La vittima è Fabrizio Cusimano, 38 anni, dipendente della banca Sant’Angelo di Gela. Ha perso il controllo del suo mezzo per poi andarsi a schiantare contro un guard rail in una delle curve che costeggiano la zona di Montelungo
Palermo, Archivio

GELA. Incidente mortale a Gela, sulla statale 115, che collega Gela a Licata. La vittima è un 38enne, Fabrizio Cusimano, originario di Palermo. L’uomo, improvvisamente, ha perso il controllo del suo mezzo per poi andarsi a schiantare contro un guard rail in una delle curve che costeggiano la zona di Montelungo. I primi soccorritori hanno fatto di tutto per salvargli la vita, ma l’uomo è morto sul colpo. Cusimano lavorava a Gela ed era dipendente della banca Sant’Angelo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X