stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Palermo, liquidi colano dai loculi al cimitero dei Rotoli

Palermo, liquidi colano dai loculi al cimitero dei Rotoli

PALERMO. Dal colore e soprattutto dagli odori pestilenziali è chiaro che quei liquidi che escono da alcuni loculi a muro, al cimitero dei Rotoli, sono i liquidi della salme in decomposizione. La fuoriuscita dei liquidi organici dai loculi rende impraticabili alcuni viali a causa dei forti odori nauseanti. La segnalazione arriva da Fabio La Mattina, la cui tomba di famiglia si trova proprio su uno di quei viali. «Per arrivare alla tomba di mio padre dobbiamo attraversare quel viale e, raggiunta la sepoltura, possiamo fermarci sulla tomba solo pochi minuti perché resistere a quegli odori è impossibile. Accanto alla nostra tomba ci sono sepolture a muro ricoperte di liquidi maleodoranti ed è terribile pensare quale sia la causa. Non possiamo accettare che i nostri cari facciano questa fine. Non possiamo soffermarci neanche sulle loro tombe e fare una preghiera perché a respirare quegli odori c'è da sentirsi male». ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X